Rocco Suma

‏Insegnante ospite / Coreografo ospite Modern / Contemporaneo

Rocco Suma nasce a Manduria (TA) il 2 agosto 1991 e inizia ad avvicinarsi all’età di 19 anni alla danza seguendo dei corsi presso “Opificio in Movimento” a Roma diretto da Diana Florindi. Nel 2011 viene ammesso al corso professionale per ballerini a Ravenna “IDA Ballet Academy” diretto da Steve La Chance ed Emanuela Tagliavia. Proprio in questi anni inizia le sue esperienze sul palco ballando le coreografie dei due direttori Claudia Bosco, Silvio Oddi, Giuseppe De Ruggiero. Entra, inoltre, a far parte della compagnia NerviTesi di Carla Rizzu.

Dopo numerosi riconoscimenti presso i migliori concorsi di danza nazionali e internazionali, gli viene consegnata una borsa di studio per il corso di perfezionamento per danzatori “Agora Coaching Project” diretto da Michele Merola ed Enrico Morelli. In questi anni avrà il piacere di danzare per numerosi coreografi:
‏“Di Tanti Romei.. Di Tante Giuliette” di Michele Merola,
‏“Profumo” di Giovanni Napoli,
‏“Uscite di Sicurezza” e ‏“Over The Skin” di Enrico Morelli,
‏“Jungle” di Stefan Ferry,
‏“Deep” di Angel Blanco,
‏“Con 5 Minuti Di Ritardo” di Claudia Rossi e Tommaso Monza,
‏“TerraFerma” di Francesco Gammino,
‏“Catatumbo Lighting” di Francesco Nappa,
‏“Fragments Mood” di Emanuele Soavi,
‏“Scritture Naturali” di Manfredi Perego,
‏“Grimilde” di Mario Coccetti.

‏Nel 2015 entra a far parte della compagnia ZeroGrammi Dance Theater di Stefano Mazzotta ed Emanuele Sciamanna danzando per la produzione “Alcesti (o del Suono dell’Addio)”. Sempre nel 2015 collabora con la compagnia PalermoInDanza per il riallestimento di “Uscite di sicurezza” di Enrico Morelli per il Tanzfestival di Bielefeld. ‏Successivamente entra a far parte della compagnia TočnaDanza di Michela Barasciutti per “Notturni d’acqua” e partecipa alla produzione “Domanda” di Compagnia della Quarta.

Attualmente, oltre ad aver iniziato il suo percorso di insegnante presso numerose scuole, continua la sua carriera da danzatore lavorando per l’Oliva COntemporary Dance Project di Michele Oliva e Francesca Dario, ballando in “Estro Armonico” e “Luce è vita”.
Collabora inoltre con il coreografo Mario Coccetti per “ProgettoS” con le produzioni “Sin” e “Border”.

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi